Studio Legale
Rossignoli e Associati

Referendum popolare confermativo del 29 marzo 2020: dal 29 gennaio è entrata in vigore la par condicio

Con DPR 28 gennaio 2020 è stato indetto il referendum popolare confermativo della legge costituzionale, recante: «Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari», approvata dal Parlamento. I relativi comizi sono stati convocati per domenica 29 marzo 2020; la pubblicazione del predetto decreto in G.U. n. 23 del 29 gennaio 2020 determina l’inizio della campagna referendaria.

Per quanto riguarda le attività di informazione e comunicazione politica delle imprese radiotelevisive, in attesa della emanazione e pubblicazione del regolamento Agcom, trovano applicazione le disposizioni di cui alla legge 22 febbraio 2000, n. 28 e s.m..

In merito alle attività di comunicazione delle pubbliche amministrazioni, trova inoltre applicazione quanto previsto dall’articolo 9, comma 1 della legge n. 28/2000: “Dalla data di convocazione dei comizi elettorali e fino alla chiusura delle operazioni di voto è fatto divieto a tutte le amministrazioni pubbliche di svolgere attività di comunicazione ad eccezione di quelle effettuate in forma impersonale ed indispensabili per l’efficace assolvimento delle proprie funzioni”

Esplora ultimi contenuti

Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici e cookie analytics di terza parte (Google analytics) con anonimizzazione degli indirizzi IP degli utenti. Non vengono utilizzati cookie per attività di profilazione degli utenti, né sono impiegati altri strumenti attivi o passivi di tracciamento. Non è pertanto necessario acquisire il consenso dell’utente all’utilizzo dei suddetti cookie tecnici e analytics di terza parte (delibera 10 giugno 2021 del Garante per la protezione dei dati personali in G.U. serie generale n. 163 del 9 luglio 2021). Per maggiori informazioni consulta la Cookie Policy. Per procedere nella navigazione all’interno del sito digita il tasto PROSEGUI.