Radiotelevisione e Comunicazioni Elettroniche

Delibera 21 aprile 2021 dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni recante “Aggiornamento del piano di numerazione automatica dei canali della televisione digitale terrestre, delle modalità di attribuzione dei numeri ai fornitori di servizi di media audiovisivi autorizzati alla diffusione di contenuti audiovisivi in tecnica digitale terrestre e delle relative condizioni di utilizzo” (Delibera n. 116/21/CONS)

Testo della delibera Allegato A: Aggiornamento del nuovo piano di numerazione automatica dei canali della televisione digitale terrestre, delle modalità̀ di attribuzione dei numeri ai fornitori di servizi di media audiovisivi autorizzati alla diffusione di contenuti audiovisivi in tecnica digitale terrestre e delle relative condizioni di utilizzo Tabella I:  Dettaglio numerazione automatica dei canali della

Decreto del Ministro dello Sviluppo economico di concerto con il Ministro dell’Economia e delle Finanze 27 novembre 2020 recante “Definizione delle modalità operative e delle procedure per l’erogazione di indennizzi a favore di operatori di rete in ambito locale, ai sensi dell’articolo 1, comma 1039 lettera b) della legge 27 dicembre 2017, n. 205” (c.d. “Decreto indennizzi”)

(Pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 15 del 20 gennaio 2021) IL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO di concerto con IL MINISTRO DELL’ECONOMIA E DELLE FINANZE VISTA la legge 27 dicembre 2017, n. 205 recante “Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2018 e bilancio pluriennale per il triennio 2018-2020” e, in particolare l’articolo 1, comma

Delibera 23 aprile 2020 dell’Agcom recante “Modifica del Piano Nazionale di Assegnazione delle Frequenze da destinare al servizio televisivo digitale terrestre (PNAF) nell’Area tecnica n. 2 (Valle D’Aosta)” (Delibera n. 162/20/CONS)

(Pubblicato nel sito web Agcom in data 5 maggio 2020) L’AUTORITÀ NELLA sua riunione di Consiglio del 23 aprile 2020; VISTA la legge 31 luglio 1997, n. 249, recante “Istituzione dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni e norme sui sistemi delle telecomunicazioni e radiotelevisivo”; VISTO l’articolo 7 del decreto-legge 21 settembre 2019, n. 104, recante

Allegato A alla delibera Agcom n. 664/09/CONS coordinato con le modifiche introdotte dalle delibere n. 567/13/CONS, n. 35/16/CONS e 455/19/CONS (Testo non ufficiale)

REGOLAMENTO RECANTE LA NUOVA DISCIPLINA DELLA FASE DI AVVIO DELLE TRASMISSIONI RADIOFONICHE TERRESTRI IN TECNICA DIGITALE CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI Art. 1 (Definizioni) Art. 2 (Oggetto e ambito di applicazione) CAPO II AUTORIZZAZIONI PER I FORNITORI DI CONTENUTI RADIOFONICI Art. 3 (Tipologie delle autorizzazioni e modalità di rilascio) Art. 4 (Durata, rinnovo, estinzione, decadenza e

Delibera 27 novembre 2019 dell’Agcom “Modifiche e integrazioni al regolamento recante la nuova disciplina della fase di avvio delle trasmissioni radiofoniche terrestri in tecnica digitale, di cui alla delibera n. 664/09/CONS, come modificata dalle delibere n. 567/13/CONS e n. 35/16/CONS” (Delibera n. 455/19/CONS)

(pubblicata nel sito Agcom in data 4 dicembre 2019) L’AUTORITA’ NELLA riunione di Consiglio del 27 novembre 2019; VISTA la legge 31 luglio 1997, n. 249, “Istituzione dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni e norme sui sistemi delle telecomunicazioni e radiotelevisivo”; VISTO il decreto legislativo 1° agosto 2003, n. 259, “Codice delle comunicazioni elettroniche”; VISTO

Delibera 7 febbraio 2019 dell’Agcom recante “Piano Nazionale di Assegnazione delle Frequenze da destinare al servizio televisivo digitale terrestre (PNAF)” (Delibera n. 39/19/CONS)

(Pubblicato nel sito web Agcom in data 7 febbraio 2019) L’AUTORITÀ NELLA sua riunione di Consiglio del 7 febbraio 2019; VISTA la legge 31 luglio 1997, n. 249, recante “Istituzione dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni e norme sui sistemi delle telecomunicazioni e radiotelevisivo”; VISTO il decreto legge 23 gennaio 2001, n. 5, convertito, con

Testo del decreto-legge 12 luglio 2018, n. 87 (in Gazzetta Ufficiale – Serie generale – n. 161 del 13 luglio 2018), coordinato con la legge di conversione 9 agosto 2018, n. 96 (in questa stessa Gazzetta Ufficiale – alla pag. 1 ), recante: «Disposizioni urgenti per la dignita’ dei lavoratori e delle imprese.». (Artt. 9 e 15)

TESTO COORDINATO DEL DECRETO-LEGGE 12 luglio 2018, n. 87    Testo del decreto-legge 12 luglio 2018, n. 87 (in Gazzetta Ufficiale – Serie generale – n. 161 del 13  luglio  2018),  coordinato  con  la legge di conversione 9 agosto 2018, n. 96 (in questa stessa  Gazzetta Ufficiale – alla pag. 1 ),  recante:  «Disposizioni  urgenti 

Decreto 8 agosto 2018 del Ministero dello Sviluppo Economico recante “Suddivisione del territorio nazionale in quattro aree geografiche, coerente con il Piano nazionale assegnazione frequenze televisive – anno 2018”

  MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO   DECRETO 8 agosto 2018   Suddivisione del territorio nazionale in  quattro  aree  geografiche, coerente con il Piano nazionale assegnazione frequenze  televisive  – anno 2018   (pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 212 del 12 settembre 2018)   IL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO     Vista la legge 27 dicembre 2017,

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.