News

News

Elezioni suppletive Umbria 8 marzo 2020: in vigore la par condicio

Con DPR 17 gennaio 2020 (pubblicato in G.U. n. 15 del 20 gennaio 2020) sono stati convocati i comizi per l’elezione suppletiva del Senato della Repubblica nel collegio uninominale n. 2 della Regione Umbria per il giorno di domenica 8 marzo 2020. Conseguentemente, a decorrere dalla data di pubblicazione di tale DPR sono in vigore

Istituito il registro per gli aspiranti pubblicisti

Il Consiglio Nazionale dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti ha deliberato che dal prossimo 1° aprile 2020, diventerà operativo il  “Registro degli aspiranti pubblicisti”. Tale registro prevede un percorso formativo che avrà una data di inizio per coloro che vorranno accedere all’elenco dei giornalisti pubblicisti dell’albo professionale. In particolare è stata prevista una comunicazione di “inizio attività”

Rinvio pregiudiziale del Consiglio di Stato alla Corte di Giustizia europea in materia di regolamentazione comunale sulla localizzazione delle antenne

Il Consiglio di Stato, con ordinanza n. 2033/2019, ha disposto (nell’ambito di un giudizio avente ad oggetto la richiesta di annullamento di un regolamento comunale per la localizzazione, installazione e modifica di impianti di telefonia mobile) un rinvio pregiudiziale alla Corte di Giustizia dell’Unione Europea con la formulazione del seguente quesito: “se il diritto dell’Unione

Legge di bilancio 2020. Impresa 4.0, introdotto bonus per i beni strumentali

L’art.1, commi da 184 a 197 della legge di bilancio 2020 (legge n. 160/2019) prevede, tra l’altro, che il meccanismo del super e iperammortamento sia sostituito da un credito d’imposta (rispettivamente del 6% o del 40%) per gli investimenti effettuati a partire dal 1° gennaio 2020. Per i beni immateriali, inoltre, il credito d’imposta è

Radio e tv locali. Contributi 2020, domande entro il 28 febbraio

Le domande per il riconoscimento dei contributi statali alle imprese radiofoniche e televisive locali (commerciali e comunitarie), di cui al Dpr n. 146/2017, per l’anno 2020 devono essere presentate entro il 28 febbraio 2020 per mezzo della piattaforma telematica del Ministero dello Sviluppo economico “Sicem”. Tale procedura, accessibile dall’indirizzo https://sicem.mise.gov.it consente, ai soggetti preventivamente registrati

Radio locali: il pagamento della tassa di concessione governativa 2020 scade il 31 gennaio p.v.

Il pagamento della tassa di concessione governativa annuale per l’anno 2020 dovuta dalle imprese di radiodiffusione sonora commerciali e comunitarie, deve essere effettuato entro il 31 gennaio 2020. L’importo di tale tassa annuale di concessione governativa ammonta, per le imprese radiofoniche locali, a euro 337,00; per le imprese radiofoniche nazionali a euro 1.348,00. Le modalità

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.