Studio Legale
Rossignoli e Associati

Istituito il registro per gli aspiranti pubblicisti

Il Consiglio Nazionale dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti ha deliberato che dal prossimo 1° aprile 2020, diventerà operativo il  “Registro degli aspiranti pubblicisti”.

Tale registro prevede un percorso formativo che avrà una data di inizio per coloro che vorranno accedere all’elenco dei giornalisti pubblicisti dell’albo professionale.

In particolare è stata prevista una comunicazione di “inizio attività” da presentare all’Ordine regionale competente, con l’indicazione della testata o delle testate presso cui viene intrapresa la pubblicazione degli articoli. Viene introdotto, inoltre, l’obbligo di frequentare corsi di formazione per un equivalente di 20 crediti formativi.

Dovranno iscriversi al Registro per gli aspiranti pubblicisti anche coloro che hanno iniziato il percorso per diventare giornalista pubblicista a partire dal primo gennaio 2019, mentre sarà esentato chi ha avviato la pratica in data antecedente.

Esplora ultimi contenuti

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.