RADIOTELEVISIONE E COMUNICAZIONI ELETTRONICHE

 

arrow

Decreto 8 agosto 2018 del Ministero dello Sviluppo Economico recante "Suddivisione del territorio nazionale in  quattro  aree  geografiche, coerente con il Piano nazionale assegnazione frequenze  televisive  - anno 2018"

 

arrow

Testo del decreto-legge 12 luglio 2018, n. 87 (in Gazzetta Ufficiale - Serie generale - n. 161 del 13  luglio  2018),  coordinato  con  la legge di conversione 9 agosto 2018, n. 96 (in questa stessa  Gazzetta Ufficiale - alla pag. 1 ),  recante:  «Disposizioni  urgenti  per  la dignita' dei lavoratori e delle imprese.». (Artt. 9 e 15)

 

arrow

Decreto del Presidente della Repubblica 7 dicembre 2017 n. 204 recante "Riforma delle disposizioni legislative in materia di promozione delle opere europee e italiane da parte dei fornitori di servizi di media audiovisivi, a norma dell'articolo 34 della legge 14 novembre 2016, n. 220".

 

arrow

Decreto del Presidente della Repubblica 7 dicembre 2017 n. 203 recante "Riforma delle disposizioni legislative in materia di tutela dei minori nel settore cinematografico e audiovisivo, a norma dell'articolo 33 della legge 14 novembre 2016, n. 220".

 

arrow

Decreto del Presidente della Repubblica 7 dicembre 2017 n. 202 recante "Disposizioni in materia di lavoro nel settore cinematografico e audiovisivo a norma dell'articolo 35 della legge 14 novembre 2016, n. 220".

 

arrow

Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 24 ottobre 2017 recante "Disposizioni applicative del Piano straordinario per la digitalizzazione del patrimonio cinematografico e audiovisivo, di cui all'articolo 29 della legge 14 novembre 2016, n. 220".

 

arrow

Decreto del Presidente della Repubblica  23 agosto 2017, n. 146 recante "Regolamento concernente  i  criteri  di  riparto  tra   i   soggetti beneficiari e le procedure di erogazione delle risorse del Fondo  per il pluralismo  e  l'innovazione  dell'informazione  in  favore  delle emittenti televisive e radiofoniche locali."

 

arrow

Decreto 13 aprile 2017 del Ministero dello Sviluppo Economico recante "Determinazione dei contributi per l'uso delle frequenze televisive, per l'anno 2017"

 

arrow

Delibera 30 marzo 2017 dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni recante "Disposizioni di attuazione della disciplina in materia di comunicazione politica e di parità di accesso ai mezzi di informazione relative alla campagna per i due referendum popolari aventi ad oggetto l'abrogazione di una parte dell'articolo 29, comma 2, del decreto legislativo 10 settembre 2003, n.276, recante "Attuazione delle deleghe in materia di occupazione e mercato del lavoro, di cui alla legge 14 febbraio 2003, n.30" e l'abrogazione degli articoli 48, 49 (come modificato al suo terzo comma dal decreto legislativo n. 185/206) e 50 del decreto" (Delibera n. 146/17/CONS)

 

arrow

Delibera 31 maggio 2016 dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni recante "Approvazione della specifica di formato da utilizzare per la comunicazione dei dati tecnici delle stazioni di radiodiffusione sonora analogica operanti in banda 87,5-108 MHz" (Delibera n. 236/16/CONS)

 

arrow

Delibera 31 maggio 2016 dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni recante "Inclusione degli impianti di radiodiffusione sonora analogica operanti in banda Fm (87,5-108 Mhz) all'interno della sezione speciale del Registro degli Operatori di Comunicazione" (Delibera n. 235/16/CONS)

 

arrow

Decreto 4 agosto 2016 del Ministero dello Sviluppo Economico recante "Determinazione dei contributi per l'uso delle frequenze digitali per gli anni 2014, 2015 e 2016"

 

arrow Allegato A alla delibera Agcom n. 664/09/CONS del 26 novembre 2009 coordinato con le modifiche e integrazioni di cui alle delibere Agcom n. 567/13/CONS e n. 35/16/CONS (testo non ufficiale)

 

arrow Delibera 16 dicembre 2015 dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni recante "Modifiche alla determinazione degli standard dei decodificatori e le norme per la ricezione dei programmi televisivi ad accesso condizionato di cui alla delibera n. 216/00/CONS (Delibera 685/15/CONS) "

 

arrow Delibera 5 novembre 2015 dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni recante "Definizione delle modalità e delle condizioni economiche per la cessione della capacità trasmissiva delle reti televisive locali ai sensi dell'art.6 del DL 23 dicembre 2013, n.145 (Delibera n. 622/15/CONS)"

 

arrow Delibera 25 giugno 2015 dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni recante "modifica del piano nazionale di assegnazione delle frequenze per la radiodiffusione televisiva in tecnica digitale dvb-t in attuazione dell'art. 6, comma 8, della legge 21 febbraio 2014, n. 9 e successive modificazioni, come modificato dall'art. 1, comma 147 della legge 23 dicembre 2014, n. 190" (Delibera n. 402/15/CONS)"

 

arrow Decreto 27 maggio 2015 del Ministero dello Sviluppo Economico recante "Approvazione del nuovo piano nazionale di ripartizione delle frequenze tra 0 e 3.000 Ghz"

 

arrow Testo del decreto-legge 23 dicembre 2013, n. 145 (Gazzetta Ufficiale n. 300 del 23 dicembre 2013), coordinato con la legge di conversione 21 febbraio 2014, n. 9 (Gazzetta Ufficiale n. 43 del 21 febbraio 2014), recante: «Interventi urgenti di avvio del piano "Destinazione Italia", per il contenimento delle tariffe elettriche e del gas, per l'internazionalizzazione, lo sviluppo e la digitalizzazione delle imprese, nonche' misure per la realizzazione di opere pubbliche ed EXPO 2015.»

 

arrow Decreto legge 23 dicembre 2013, n. 145 recante "Interventi urgenti di avvio del piano "Destinazione Italia",  per  il contenimento delle tariffe elettriche e del gas, per la riduzione dei premi  RC-auto,  per  l'internazionalizzazione,  lo  sviluppo  e   la digitalizzazione delle imprese, nonche' misure per  la  realizzazione di opere pubbliche ed EXPO 2015." (art. 6, commi 4, 8 e 9)

 

arrow Testo del Regolamento per l'organizzazione e la tenuta del Registro degli operatori di comunicazione. Delibera n. 666/08/CONS e successive modificazioni (testo aggiornato alle delibera 565/13/CONS del 15 ottobre 2013 e 398/13/CONS del 25 giugno 2013)

 

arrow Determina 24 settembre 2013 del Direttore Generale della DGSCER del Ministero dello Sviluppo Economico recante "Definizione dei criteri per l'assegnazione alle tv locali delle frequenze residue e disponibili"

 

arrow Delibera 18 luglio 2013 dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni recante "Revisione del Piano di assegnazione delle frequenze per il servizio di televisivo terrestre in tecnica digitale per le reti nazionali, di cui alla delibera n. 300/10/CONS" (Delibera n.451/13/CONS)

 

arrow Decreto 8 luglio 2013 del Ministero dello Sviluppo Economico recante "Riparto derivante dalle economie accertate, ai sensi della legge n. 488/1992, ad integrazione dello stanziamento previsto per le emittenti televisive locali per l'anno 2010"

 

arrow Delibera 25 giugno 2013 dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni recante "Informativa Economica di Sistema" (Delibera n.397/13/CONS)

 

arrow Decreto 24 giugno 2013 del Ministero dello Sviluppo Economico recante "Bando di attribuzione dei benefici alle emittenti televisive locali - previsti dall’art. 45 della legge 23 dicembre 1998, n. 448 - per l'anno 2013"

 

arrow Delibera 11 aprile 2013 dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni recante "Procedura per l'assegnazione delle frequenze disponibili in banda televisiva per sistemi di radiodiffusione digitale terrestre e misure atte a garantire condizioni di effettiva concorrenza e a tutela del pluralismo ai sensi dell'art. 3-quinquies del Decreto legge 2 marzo 2012, n. 16, convertito, con modificazioni, dalla legge n. 44 del 26 aprile 2012" (Delibera 277/13/CONS)

 

arrow Delibera 21 marzo 2013 dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni recante "Nuovo piano di numerazione automatica dei canali della televisione digitale terrestre, in chiaro e a pagamento, modalità di attribuzione dei numeri ai fornitori di servizi di media audiovisivi autorizzati alla diffusione di contenuti audiovisivi in tecnica digitale terrestre e relative condizioni di utilizzo" (Delibera 237/13/CONS)

 

arrow Delibera 28 febbraio 2013 dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni recante "Regolamento concernente le modalità e i criteri di svolgimento della verifica degli obblighi di programmazione e investimento a tutela della produzione audiovisiva europea e indipendente e i criteri per la valutazione delle richieste di deroghe ai sensi dell'art. 3 del decreto legislativo 28 giugno 2012, n. 120" (Delibera 186/13/CONS)

 

arrow Decreto 22 gennaio 2013 del Ministero dello Sviluppo Economico recante "Regole tecniche relative agli impianti condominiali centralizzati d'antenna riceventi del servizio di radiodiffusione"

 

alt Decreto 15 ottobre 2012 del Ministero dello Sviluppo Economico recante "Attribuzione dei benefici previsti dalla legge 448/98 e dal decreto ministeriale 5 novembre 2004, n. 292, per l'anno 2012"

 

alt Delibera 4 settembre 2012 dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni recante "Proroga, in via d'urgenza, del piano di numerazione automatica dei canali della televisione digitale terrestre, in chiaro e a pagmento, modalità di attribuzione dei numeri ai fornitori di servizi di media audiovisivi autorizzati alla diffusione di contenuti audiovisivi in tecnica digitale terrestre e relative condizioni di utilizzo, di cui alla Delibera n. 366/10/CONS in conseguenza delle sentenze del Consiglio di Stato n. 04658/2012, n. 04659/2012, n. 04660/2012, n. 04661/2012 depositate il 31 agosto 2012, nelle more della revisione del detto piano di numerazione" (Delibera n. 391/12/CONS)

 

alt Delibera 7 maggio 2012 dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni recante "Revisione del piano di assegnazione delle frequenze per il servizio televisivo digitale terrestre nelle regioni Sardegna, Valle D'Aosta, Piemonte, Lombardia, Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Lazio e Campania, aree transitate al digitale prima dell'anno 2011" (Delibera n. 265/12/CONS)

 

alt Delibera 22 febbraio 2012 dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni recante "Piano di assegnazione delle frequenze per il servizio televisivo digitale terrestre delle regioni Abruzzo, Molise, Basilicata, Puglia, Calabria e Sicilia (Aree tecniche nn.11, 14 e 15)" (Delibera n. 93/12/CONS)

 

alt Delibera 12 ottobre 2011 dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni recante "Modifica della Delibera n. 423/11/CONS recante piano di assegnazione delle frequenze per il servizio televisivo digitale terrestre delle Regioni Liguria, Toscana, Umbria e Marche nonchè della provincia di Viterbo (aree tecniche nn.8, 9 e 10)" (Delibera n. 542/11/CONS)

 

alt Delibera 23 giugno 2011 dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni recante "Nuovo regolamento relativo alla radiodiffusione televisiva terrestre in tecnica digitale" (Delibera n. 353/11/CONS)

 

alt Delibera 15 luglio 2010 dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni recante "Piano di numerazione automatica dei canali della televisione digitale terrestre, in chiaro e a pagamento, modalità di attribuzione dei numeri ai fornitori di servizi di media audiovisivi autorizzati alla diffusione di contenuti audiovisivi in tecnica digitale terrestre e relative condizioni di utilizzo" (Delibera n. 366/10/CONS)

 

alt

Delibera 15 giugno 2010 della Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni recante "Piano di assegnazione delle frequenze per il servizio di radiodiffusione televisiva in tecnica digitale: criteri generali" (Delibera n. 300/10/CONS)

 

alt

Delibera 26 novembre 2009 dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni recante "Regolamento recante la nuova disciplina della fase di avvio delle trasmissioni radiofoniche terrestri in tecnica digitale" (Delibera n. 664/09/CONS)

 

alt Decreto legislativo 9 gennaio 2008, n. 9 recante "Disciplina della titolarità e della commercializzazione dei diritti audiovisivi sportivi e relativa ripartizione delle risorse".

 

alt Decreto legislativo 31 luglio 2005, n. 177 e successive modificazioni (Testo Unico dei Servizi di Media audiovisivi e radiofonici)

 

alt Decreto Ministeriale 5 novembre 2004 n. 292 recante "Regolamento recante nuove norme per la concessione alle emittenti televisive locali dei benefici previsti dall'articolo 45, comma 3, della legge 23 dicembre 1998, n.448 e successive modifiche e integrazioni"

 

alt Legge 3 maggio 2004, n. 112 recante "Norme di principio in materia di assetto del sistema radiotelevisivo e della RAI-Radiotelevisione Italiana S.p.a., nonchè delega al Governo per l'emanazione del testo unico della radiotelevisione"

 

alt

Decreto legislativo 1° agosto 2003, n. 259 e successive modificazioni (Codice delle Comunicazioni Elettroniche)

 

alt

Decreto Ministeriale 1° ottobre 2002 n. 225 recante "Regolamento recante modalità e criteri di attribuzione del contributo previsto dall'articolo 52, comma 18, della legge 28 dicembre 2001, n. 448, per le emittenti radiofoniche locali"

 

alt Legge 31 luglio 1997, n. 249 recante "Istituzione dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni e norme sui sistemi delle telecomunicazioni e radiotelevisivo"

 

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui..

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.